Cintura di sicurezza, controlli serrati a Foggia. I numeri dell'operazione "Hunt Offender"

Nella giornata di mercoledì 12 settembre, nell’ambito degli interventi per la sicurezza stradale, costituenti parte fondamentale degli obiettivi del Comune di Foggia per l’anno 2018, la Polizia Locale ha intensificato i servizi di controllo del territorio finalizzati all’accertamento del rispetto delle norme previste dal Codice della Strada.
Il servizio, ad ampio raggio, ha interessato aree centrali e periferiche della rete viaria urbana con posti di blocco e servizi di controllo dinamico mediante pattuglie. I controlli sono stati effettuati anche attraverso l’intensificazione dell’impiego degli strumenti tecnologici in dotazione al Comando: Street Control, Targa System,  ed Autovelox, lungo le direttrici di ingresso ed uscita dalla città.
Particolare attenzione è stata prestata all’uso delle cinture di sicurezza ed al contrasto delle condotte relative all’uso del cellulare alla guida. Nei controlli, che hanno riguardato oltre 1.000 veicoli, sono state contestate complessivamente 310 infrazioni, tra le quali 26 per mancato uso della cintura di sicurezza, 10 per uso del cellulare alla guida, 30 per eccesso di velocità.
L’operazione, denominata “Hunt Offender”, consentirà nel tempo di “stanare” i trasgressori abituali delle norme del Codice della Strada, assumendo carattere ciclico a cadenza settimanale ed integrerà i servizi della stessa natura quotidianamente posti in essere dal Corpo di Polizia Locale.

Fonte: immediato.net – 13 settembre 2018

 
Lista completa delle news