Milano Parco Nord, due proposte del bilancio partecipativo in fase di studio

Nel mese di dicembre il Parco Nord di Milano ha deciso di presentare tre proposte per provare a vincere i fondi stanziati dal Comune nell’ambito del bilancio partecipativo.
Di cosa si tratta? Di un processo attraverso il quale il Comune del Capoluogo lombardo finanzierà i progetti proposti, sviluppati e votati dai cittadini di Milano. Il budget stanziato per l’edizione 2017-2018 è di 4,5 milioni di euro, 500mila per ciascuno dei 9 Municipi milanesi. Dopo aver ricevuto il supporto necessario, due delle tre proposte presentate dal Parco Nord per il Municipio 9 sono passate alla seconda fase, quella della valutazione tecnica.
Nel dettaglio, il Parco Nord ha proposto la realizzazione di una pista ciclabile in viale Zara – viale Fulvio Testi, lo sviluppo del sistema di aree verdi collocate a ovest del Parco Nord Milano attraverso un arco verde e la realizzazione di una pista ciclabile, o parte di essa, da viale Marche fino al parco Nord, lungo via Veglia e viale Suzzani.
Quest’ultima è la proposta che non ha passato la prima fase, ma che potrebbe però essere ripescata nel caso in cui gli altri progetti ammessi alla fase di valutazione e progettazione si rivelassero non fattibili nel Municipio 9.
Se lo studio di fattibilità da parte dei tecnici del Comune darà esito positivo, a partire dal mese di marzo sarà possibile votare online uno dei progetti presentati.

Fonte: nordmilano24.it – 4 gennaio 2018
 
Lista completa delle news