Sicurezza stradale, a Treviso troppe auto con scarsa manutenzione

“Quando si parla di sicurezza stradale è bene tenere a mente che il Codice della Strada prevede che ogni automobilista debba provvedere a mantenere in condizioni di massima efficienza il proprio mezzo – ha spiegato il Presidente della categoria meccatronici di Confartigianato Marca Trevigiana –. Generalmente l’automobilista ignora questo suo dovere  e, in molti casi, ritiene di avere un mezzo ‘in regola con la sicurezza’ solo per aver rispettato l’obbligo della revisione periodica”.
“Gli autoriparatori hanno un ruolo fondamentale nel garantire la sicurezza dei veicoli circolanti e si confrontano quotidianamente con questa criticità che viene ulteriormente aggravata dalla limitata disponibilità finanziaria che spinge i proprietari di mezzi a richiedere interventi parziali e l’utilizzo di pezzi di ricambio da loro stessi forniti”.
Questa situazione, che sta prendendo sempre più piede, ha portato la categoria ad organizzare un incontro mercoledì 4 ottobre alle ore 19:30 presso la sede provinciale, per dare risposte agli interrogativi che sempre più frequentemente vengono posti in un’autofficina quando si parla con il cliente.

Fonte: oggitreviso.it – 4 ottobre 2017
 
Lista completa delle news